Psoriasi: possibili cause e manifestazioni

La psoriasi è una spiacevole malattia della pelle in cui il corpo si ricopre di eruzioni cutanee rosse e si fondono in macchie. Una persona può essere infastidita dal prurito, che non consente di addormentarsi, e quando compaiono complicazioni come l'artrite, un forte dolore alle articolazioni può disturbare. La psoriasi influisce in modo significativo sulla qualità della vita. Gli studi dimostrano che le persone malate si sentono male quanto le persone che hanno avuto un attacco di cuore, insufficienza cardiaca o ipertensione grave.

Sfortunatamente, i medici non hanno ancora trovato una risposta alla domanda su come curare la psoriasi. Tutto ciò che viene offerto dall'industria farmaceutica e dalla medicina - unguenti, creme, luce ultravioletta, medicinali per l'immunità - porta solo un sollievo temporaneo. Il resto delle misure - psicoterapia, assunzione di vitamine, dieta per la psoriasi - non cura, ma aiuta a migliorare la condizione.

Malattia di psoriasi

Psoriasi sulla testa

esame di un paziente con psoriasi in testa

Come procede la psoriasi del cuoio capelluto?

  • I primi fuochi compaiono sotto forma di desquamazione sulla parte posteriore della testa.
  • Quindi il peeling si diffonde ulteriormente, la pelle prude e prude. Nella fase iniziale della psoriasi, i pazienti tendono a pensare di avere solo la forfora e cercano intensamente un rimedio per sbarazzarsene. Andare dal medico spesso non ha successo: un dermatologo può scambiare le lesioni per dermatite seborroica e prescrivere shampoo per questo.
  • Nella fase successiva, il prurito diventa insopportabile, il paziente ferisce la pelle con graffi fino a quando non sanguina.
  • Successivamente, compaiono placche rosse e protuberanze, che una persona può facilmente ferire durante la pettinatura.
  • Le placche sono ricoperte da particelle grigie, che gradualmente coprono l'intero cuoio capelluto. Le particelle sono l'epitelio che è stato rimosso dalla superficie.
  • La psoriasi si diffonde quindi al cuoio capelluto liscio non coperto dai capelli.

Psoriasi cutanea

La psoriasi cutanea è una lesione cutanea non infettiva che colpisce circa il 4% della popolazione. Le ragioni non sono state finalmente identificate, ma la versione principale è una malattia genetica. Un'opinione altrettanto popolare è che la psoriasi sia una malattia autoimmune. Le versioni dell'origine infettiva della malattia meritano attenzione.

Psoriasi delle unghie

A seconda di come ha sofferto la lamina ungueale, ci sono:

  • Cambia il colore del letto ungueale.
  • La comparsa di solchi e lesioni puntiformi sulla placca.
  • Erosione o, al contrario, ispessimento dell'unghia.
  • Ispessimento della pelle sotto la lamina ungueale.

È possibile diagnosticare la psoriasi ungueale dopo un appropriato esame per la presenza di funghi. Ma a volte anche questo tipo di studio non esclude completamente la malattia, poiché un'infezione fungina può accompagnare la psoriasi esistente.

Psoriasi negli adulti

Psoriasi nelle donne

Psoriasi nelle donne in gravidanza

consulenza specialistica per la psoriasi durante la gravidanza

La psoriasi è una malattia cronica con periodi di esacerbazione e miglioramento. E come si comporta durante la gravidanza? Le osservazioni mostrano che le donne incinte si sentono molto meglio - sono meno preoccupate per le manifestazioni della malattia, anche se durante questo periodo tutto il trattamento viene quasi completamente annullato per non danneggiare il nascituro.

A volte la malattia, anche durante la gravidanza, non scompare completamente e sono necessari farmaci. Se necessario, il trattamento della psoriasi è meglio farlo con prodotti privi di ormoni.

Psoriasi nelle madri che allattano

Come trattare la psoriasi per le madri che allattano? Sono consentiti molti farmaci che non hanno un effetto sistemico e non vengono trasmessi con il latte:

  • Agenti ormonali, a condizione che siano utilizzati sotto controllo medico e in caso di urgente necessità, su piccole aree del corpo.
  • Idratanti (anche per la pelle dei bambini).
  • Grassi e creme grasse in grado di idratare la pelle grazie alla ritenzione nello strato corneo.
  • È consentito il trattamento della psoriasi con unguento salicilico.
  • Vari assorbenti possono essere utilizzati per ottenere un effetto antiallergico.
  • È consentito l'uso della fototerapia (senza somministrazione orale di fotosensibilizzatori).

Psoriasi negli uomini

La psoriasi è un po 'meno comune tra gli uomini che tra le donne. Il decorso della malattia negli uomini può essere più lieve: le manifestazioni sono meno pronunciate, la malattia inizia in media in età avanzata rispetto alle donne. Altrimenti, la diagnosi, il trattamento e la prognosi sono quasi gli stessi per entrambi i sessi.

Una caratteristica tipica degli uomini è la localizzazione della psoriasi nell'area del glande. Poiché la malattia procede senza desquamazione caratteristica, la diagnosi può essere difficile, soprattutto se il paziente non si rivolge a un dermatologo, ma a un urologo, le specificità del cui lavoro non implicano una stretta conoscenza dei sintomi della psoriasi.

Psoriasi nei bambini

una visita dal medico per la psoriasi in un bambino

Nell'infanzia, la psoriasi può portare molta sofferenza al bambino, perché è accompagnata da prurito, dolore e se le articolazioni sono danneggiate, la loro mobilità può essere limitata. Sì, ea volte i coetanei non differiscono nel tatto e prendono in giro i bambini con "licheni", non avendo idea della vera natura non infettiva della malattia.

Come si manifesta la psoriasi dei bambini? È caratterizzato da diverse forme:

  • Localizzazione in luoghi tipici - sulle superfici estensorie degli arti, glutei.
  • Danni alle unghie.
  • Psoriasi sulla testa, sul cuoio capelluto.

La causa esatta della psoriasi nei bambini è sconosciuta, ma si presume che il principale sia un difetto genetico. Sono anche considerate le versioni di un ambiente esterno sfavorevole: esposizione ad allergeni, sfregamento della pelle con vestiti, stress cronico e acuto. Infine, un'altra possibile causa della malattia sono le infezioni passate.

Psoriasi: sintomi

Sintomi della psoriasi negli adulti

esame della testa per la psoriasi

I sintomi della psoriasi sono così caratteristici da consentire una diagnosi accurata e rapida. La principale manifestazione della malattia sono le macchie rosse squamose (placche) sulla superficie della pelle, costituite da papule. I pazienti sono preoccupati per il forte prurito e i segni di infiammazione nell'area delle macchie. Una delle caratteristiche della psoriasi è la diffusione di placche in cui sono presenti danni alla pelle: microtraumi, graffi, crepe. La localizzazione preferita delle eruzioni cutanee è sulla testa sotto i capelli, sulle superfici estensorie delle articolazioni, sulla parte bassa della schiena e sull'osso sacro, in tutte le pieghe naturali della pelle.

La psoriasi è caratterizzata da un decorso ondoso, in cui i periodi di esacerbazione vengono sostituiti spontaneamente dalla remissione. Molti pazienti notano che non possono associare alcun evento nella loro vita con l'inizio di una riacutizzazione. Durante questo periodo, i sintomi della psoriasi sono più pronunciati: il peeling aumenta, il rossore delle macchie diventa evidentemente luminoso, a causa della desquamazione delle squame e dell'infezione, è possibile la suppurazione della placca.

Sintomi della psoriasi nei bambini

La psoriasi nei bambini è comune quasi quanto la dermatite atopica. Prende diverse forme tipiche dell'infanzia:

  • A forma di budello: protuberanze rosse che compaiono dopo lesioni e infezioni. Sono spesso confusi con le allergie.
  • Placche. Si manifesta con gli stessi sintomi della forma corrispondente negli adulti.
  • La forma pustolosa è rara e di solito è causata da infezione, ansia e alcuni farmaci. La malattia si esprime nella diffusione di pustole sulla pelle - bolle con contenuto liquido purulento. Come per la placca, il pericolo è il graffio delle pustole e la possibile infezione.
  • La forma eritrodermica è caratterizzata dalla diffusione di focolai in tutto il corpo, grave infiammazione e prurito della pelle, febbre e febbre. Il decorso grave della malattia richiede il ricovero urgente del bambino.
  • L'artrite psoriasica è una delle forme e allo stesso tempo una complicanza della psoriasi. Appare sullo sfondo di una malattia esistente e si esprime in dolore e gonfiore delle articolazioni, rigidità muscolare.
  • Una forma speciale della malattia è la cosiddetta psoriasi da pannolino, in cui l'eruzione cutanea copre i glutei del bambino, e quindi viene scambiata dal pediatra e dalla madre per irritazione causata dal contatto con l'urina e le feci.

Forme di psoriasi

Non esiste ancora una classificazione generalmente accettata della psoriasi. Le sue forme si distinguono:

  • Placca (ordinaria).
  • Essudativo.
  • Artropatico.
  • Pustolosa.
  • Eritroderma psoriasico.
  • Psoriasi del cuoio capelluto.
  • Psoriasi delle pieghe.
  • Psoriasi delle palme e delle piante dei piedi.

Alcune varianti cliniche della malattia di varia gravità possono essere notate nello stesso paziente.

Forma pustolosa

La psoriasi a volte si risolve sotto forma di lesioni cutanee pustolose. È caratterizzato dalla formazione di pustole, bolle riempite con contenuti purulenti o sterili. La dimensione delle bolle può raggiungere i 2, 5-3 cm Un luogo preferito per le eruzioni cutanee sono le aree estensorie delle braccia e delle gambe, il tronco. La psoriasi pustolosa sul cuoio capelluto è comune. La superficie del corpo del paziente è rossa, calda. I pazienti lamentano febbre e febbre, malessere generale.

Forma essudativa

La forma essudativa è caratterizzata dalla comparsa di grandi placche sulla superficie della pelle, che poi, a differenza della psoriasi volgare, sono ricoperte da croste giallo-marroni.

Una caratteristica della psoriasi essudativa è la posizione atipica delle lesioni. A differenza di altre forme, occupano la superficie delle pieghe delle braccia e delle gambe, pieghe della pelle. Lo sfregamento con i vestiti e l'irritazione possono ferire l'eruzione cutanea e quindi essere infettati.

Fasi della psoriasi

Fase iniziale della psoriasi

prurito della pelle con psoriasi sulle mani

Per valutare la gravità della psoriasi e il suo stadio, vengono utilizzate diverse scale, che includono:

  • L'area dell'eruzione cutanea.
  • La gravità della malattia (arrossamento, prurito, presenza di edema ed essudato, sanguinamento superficiale).
  • Sintomi generali (stato emotivo e fisico generale).
  • L'influenza della malattia sullo stile di vita e sulle funzioni sociali di una persona.
  • Valutazione dell'efficacia di precedenti tentativi di terapia.

La fase iniziale della psoriasi è la fase in cui la superficie della pelle è interessata non più del 3%, le unghie e le articolazioni non sono interessate. A questo punto, è possibile ottenere una remissione stabile della malattia.

Stadio intermedio della psoriasi

Lo stadio intermedio della psoriasi corrisponde a lesioni cutanee con un'area dal 3 al 10% della pelle.

Stadio grave della psoriasi

Uno stadio grave della psoriasi è una lesione della pelle di oltre il 10% o lo sviluppo di artrite psoriasica in qualsiasi area dell'eruzione cutanea. La malattia in questa fase causa notevoli disagi e sofferenze ai pazienti, perché l'artrite può essere accompagnata da dolore e una vasta area di eruzioni cutanee è accompagnata da prurito debilitante e insonnia.

Psoriasi: cause

Cause della psoriasi negli adulti

consulto medico per la psoriasi

Le cause della psoriasi non sono state ancora completamente identificate. Naturalmente, la scienza è progredita nello studio della malattia, ma la risposta esatta alla domanda sul perché la psoriasi si manifesti non è stata ancora trovata. È noto per certo che la dermatosi non è contagiosa, il che significa che la causa molto probabilmente non è un'infezione. I ricercatori sono inclini a credere che la malattia abbia una natura multifattoriale: la colpa è sia dei disturbi metabolici che dei problemi immunitari.

Cause della psoriasi nei bambini

La psoriasi nei bambini appare sullo sfondo di malattie infettive, stress emotivo, brividi, scottature solari eccessive ed erbe. Il contatto frequente con allergeni può innescare lo sviluppo della malattia.

Diagnostica psoriasi

Esame visivo e identificazione della triade psoriasica

esame visivo per la psoriasi sui gomiti

La malattia psoriasi ha sintomi caratteristici che consentono al medico di diagnosticare accuratamente con un esame visivo della pelle:

  • "Macchia di stearina" - se la placca viene raschiata, produce trucioli simili alla stearina.
  • "Film terminale" - dopo che le scaglie sono state rimosse dalla superficie delle papule, al loro posto diventa visibile una superficie simile a una pellicola di polietilene.
  • "Rugiada del sangue" - dopo la continuazione della raschiatura della superficie che è apparsa da sotto la placca, il sanguinamento si verifica sotto forma di gocce.

A differenza della forma cutanea, la psoriasi ungueale viene diagnosticata da un dermatologo non da una triade di sintomi, ma da altri segni:

  • Scolorimento del letto ungueale.
  • Erosione dell'unghia.
  • Scanalature situate sull'unghia.
  • Piccoli punti sulla lamina ungueale, che ricordano le punture di aghi da cucito.
  • Aumento dello spessore della pelle sotto l'unghia.
  • Ispessimento e rimodellamento dell'unghia, che cresce nel dito.

Ricerca di laboratorio

Dalla struttura e dalle caratteristiche delle cellule del frammento, uno specialista può determinare l'origine delle eruzioni cutanee: con la psoriasi, c'è un aumento del numero dei corpi di Rene, una maggiore proliferazione dei cheratinociti, un accumulo di linfociti T e macrofagi nello strato di pelle.

Psoriasi: trattamento

Trattamento della psoriasi negli adulti

il medico prescrive un trattamento per la psoriasi

Come viene trattata la psoriasi? La medicina non ha ancora dato una risposta esaustiva a questa domanda, ma i principi della terapia sono stati sviluppati da molto tempo. Possono essere divisi in tre gruppi:

  • Eliminando la causa della malattia.
  • Alleviare i sintomi.
  • Rafforzare il sistema immunitario.

L'obiettivo di tutti i tipi di trattamento è portare la malattia in remissione il più a lungo possibile.

L'efficacia della terapia in ogni singolo caso è diversa.

Trattamento della psoriasi nei bambini

Il trattamento della psoriasi nell'infanzia è finalizzato al rapido raggiungimento della remissione a lungo termine e non differisce fondamentalmente dalla terapia per gli adulti:

  • Rispetto di una dieta ipoallergenica con la consueta composizione degli alimenti: esclusione di fritti, salati, piccanti, contenenti conservanti, verdura e frutta che possono provocare allergie.
  • Formazione di una vita senza allergeni (cuscini di piuma, vecchi vestiti impolverati).
  • Seguendo i consigli di igiene (lavare, asciugare e idratare correttamente la pelle danneggiata).
  • Fisioterapia. Possono essere utilizzati elettrosleep, fototerapia, magnetoterapia, ultrasuoni e laser. A causa del potenziale danno, l'uso della fotochemioterapia è raccomandato per i bambini dai 15 anni in su.
  • Trattamento termale con bagni minerali e fanghi terapeutici.
  • Trattamento locale con unguenti e creme ormonali e non ormonali prescritti da un medico in base alla gravità della malattia, all'intensità delle manifestazioni sulla pelle e alla reazione individuale.
  • Se il trattamento locale non è sufficiente, ai bambini possono essere prescritti farmaci e procedure sistemiche (fotochemioterapia UVA, farmaci per influenzare il sistema immunitario, retinoidi).

Medicinali per il trattamento della psoriasi

Crema per la psoriasi

trattamento della psoriasi sulle mani con crema

Quali sono le creme più popolari nella terapia della psoriasi?

  • Contenente ormoni sintetici. Sono buoni perché alleviano rapidamente ed efficacemente prurito e infiammazione, aiutano a ridurre le dimensioni delle placche psoriasiche. Le creme ormonali hanno molti effetti collaterali e devono essere utilizzate rigorosamente come indicato e sotto controllo medico.
  • Le creme non ormonali hanno lo stesso effetto di quelle ormonali, ma impiegano molto più tempo dopo un uso prolungato. Pertanto, non vengono utilizzati come ambulanze. Ma, a differenza degli ormoni, tali creme non creano dipendenza e non hanno quasi effetti collaterali.

Unguento per la psoriasi

Come le creme, gli unguenti sono ormonali e non ormonali:

  • I farmaci ormonali contengono ormoni, dai farmaci più deboli a quelli più potenti della 4a generazione. Gli unguenti sono prescritti da un medico e puoi annullarli riducendo gradualmente il dosaggio.
  • Unguento non ormonale per la psoriasi idrata la pelle, allevia l'infiammazione e il prurito, guarisce le ferite.

Fisioterapia per la psoriasi

Le procedure sono finalizzate al raggiungimento di un diverso effetto terapeutico:

  • Il principale tipo di fisioterapia è la fototerapia (o fotochemioterapia). Il trattamento consiste nel trattare la superficie della pelle con radiazioni ultraviolette di diverse lunghezze d'onda.
  • Metodi a raggi X: trattamento della superficie della pelle con raggi X morbidi.
  • L'elettrosonno è l'introduzione di un paziente in uno stato di sonno mediante un effetto elettrico sul cervello. La procedura non cura le eruzioni cutanee, ma aiuta a ridurre l'eccitabilità e le manifestazioni di nevrosi e, a causa di ciò, le condizioni generali dei pazienti migliorano.
  • Crioterapia: trattamento della superficie della pelle con azoto per accelerare la rigenerazione, alleviare l'infiammazione e il prurito.
  • La magnetoterapia viene utilizzata quando la psoriasi è complicata dall'artrite.
  • La terapia laser viene utilizzata principalmente per trattare la placca.

Come curare la psoriasi a casa

Cos'è l'autotrattamento per la psoriasi a casa?

  • Organizzazione di una vita ipoallergenica: devi sbarazzarti di tappeti, cuscini e coperte, provare a cambiare i mobili con uno facile da rispolverare. È meglio non avere animali domestici con psoriasi, anche se l'allergia agli animali non è stata confermata. Il contatto prolungato con loro può causare allergia al corpo.
  • Condurre uno stile di vita sano, smettere di fumare e bere alcolici.
  • La dieta per la psoriasi dovrebbe essere sana e completa.
  • Eliminazione di stress e ansia, perché possono servire come motivo di esacerbazione.
  • Rispetto delle norme igieniche: rifiuto del bagno a favore della doccia, pulizia accurata, lavaggio e successiva idratazione della pelle con prodotti speciali prescritti da un medico.
  • Assunzione di farmaci ed esecuzione di procedure prescritte da un dermatologo, a seconda dello stadio della malattia.
  • Se il medico ha prescritto prendere il sole o radiazioni ultraviolette, è necessario attenersi rigorosamente al programma delle procedure.

Trattamento della psoriasi con rimedi popolari

Quali metodi vengono utilizzati nella medicina tradizionale?

  • Il catrame di betulla viene utilizzato sotto forma di sapone o in forma pura da applicare sulla pelle colpita.
  • Il trattamento con la soda si basa sull'ipotesi che la psoriasi sia causata da una maggiore acidità della pelle. Per neutralizzarlo, si propone di trattare la superficie con un preparato alcalino, che è esattamente la soda.
  • Il trattamento della psoriasi con rimedi popolari sotto forma di solidol si basa sull'idratazione della pelle a causa del grasso che contiene.
  • Il solfato di rame e il permanganato di potassio sono anche usati per trattare la psoriasi. Per il trattamento viene utilizzata una soluzione di vetriolo e permanganato di potassio, con la quale viene trattata la superficie della pelle per diverse ore.

Dieta per la psoriasi

cibo per la psoriasi

Cosa consente la dieta e persino accoglie con la psoriasi?

  • Cellulosa. Ti consente di migliorare i processi metabolici e di normalizzare la funzione della digestione.
  • Il calcio è un prodotto utile generalmente riconosciuto con un pronunciato effetto antinfiammatorio e antiallergico, e quindi è necessaria la sua presenza nella dieta: ricotta, latticini e prodotti a base di latte fermentato sono obbligatori per il paziente.
  • Gli acidi grassi polinsaturi sono necessari per normalizzare il metabolismo dei grassi, aiutare l'assorbimento di molte vitamine e migliorare le condizioni della pelle e delle pareti vascolari.
  • Lo zinco deve essere presente nella dieta per favorire la sintesi di una proteina immunostimolante.
  • In qualsiasi fase della psoriasi, devi mangiare cibi ricchi di antiossidanti.

Complicazioni della psoriasi

Eritoderma psoriasico

L'eritroderma psoriasico è una complicanza della psoriasi, in cui l'intera pelle del paziente si ricopre di macchie rosse luminose. La temperatura di una persona aumenta, le articolazioni fanno male, i linfonodi aumentano e le condizioni generali peggiorano. La complicazione è pericolosa perché contribuisce allo sviluppo di insufficienza cardiaca, compromissione della funzionalità renale ed epatica. La desquamazione e l'infiammazione della pelle portano a disidratazione, perdita di calore e perdita di proteine.

Psoriasi pustolosa generalizzata

La psoriasi cutanea può essere complicata da un'eruzione cutanea sulla superficie del corpo sotto forma di piccole vesciche (pustole) con contorni rosso vivo. Con il progredire della malattia, le pustole si fondono in macchie, si aprono o rimangono intatte, quindi si seccano con la formazione di una crosta gialla. Luoghi di eruzioni cutanee - petto, fianchi e schiena, aree estensori degli arti.

I sintomi della psoriasi pustolosa si manifestano anche con febbre, febbre, sensazione di bruciore e dolore nell'area dell'eruzione cutanea.

Psoriasi artropatica

La psoriasi cutanea prolungata dopo 5-6 anni dalla sua insorgenza può essere complicata dal coinvolgimento delle articolazioni nel processo. La complicazione è chiamata psoriasi artropatica e di solito si manifesta sotto forma di infiammazione delle falangi delle dita delle mani e dei piedi. Le dita si gonfiano, la pelle nell'area dell'infiammazione diventa rossa. Inoltre, la malattia colpisce altre articolazioni: intervertebrale, iliaca, calcaneare.

La psoriasi sotto forma di artropatia ha un decorso ondulato con miglioramenti ed esacerbazioni, a volte accompagnate da eruzioni cutanee, ma può anche manifestarsi senza manifestazioni cutanee. I pazienti lamentano forti dolori e mobilità limitata nell'articolazione danneggiata. È facile identificare la psoriasi artropatica in presenza di eruzioni cutanee concomitanti e, se non lo sono, la malattia può essere confusa con altri tipi di artrite.

Prevenzione delle esacerbazioni della psoriasi

trattamento Spa

cure termali per la psoriasi

Qual è l'effetto di soggiornare nei resort?

  • La fangoterapia aiuta a migliorare le condizioni della pelle e ad alleviare l'infiammazione.
  • Climatoterapia - l'esposizione al caldo mite, all'aria di mare e ai bagni ha un effetto benefico sulle condizioni generali della pelle e rafforza il sistema immunitario.
  • I bagni di sole (elioterapia) vengono eseguiti con moderazione. Sono benefici per la pelle grazie agli effetti benefici della luce ultravioletta. Tuttavia, un'eccessiva esposizione al sole può provocare complicazioni della psoriasi, quindi non dovresti abusare dell'abbronzatura.
  • I bagni di idrogeno solforato e le acque termali di origine naturale migliorano la circolazione sanguigna capillare e favoriscono una migliore rigenerazione della pelle.

Irradiazione ultravioletta

Un ottimo rimedio per la psoriasi è la radiazione ultravioletta, che può essere naturale (solare) e artificiale. Il trattamento con i raggi ultravioletti si svolge in diverse forme:

  • Fotochemioterapia PUVA, quando l'irradiazione a onde lunghe è combinata con l'assunzione di un fotosensibilizzatore all'interno.
  • Terapia Narrowwave 311 nm - fototerapia con raggi a spettro ristretto.
  • La fototerapia combinata è una combinazione di lunghezze d'onda medie e lunghe.

Stile di vita

Cosa deve essere cambiato nella vita quotidiana dei pazienti?

  • Si consiglia di seguire una dieta ipoallergenica, limitare l'alcol e bere molta acqua pulita (6-8 bicchieri al giorno, senza contare il liquido nei piatti).
  • L'igiene personale dovrebbe includere la doccia anziché il bagno.
  • L'aria nei locali deve essere sufficientemente umidificata.
  • L'esposizione al sole è benefica per chi soffre di psoriasi purché sia approvata da un medico.
  • Per evitare la comparsa di nuovi focolai della malattia, la pelle dovrebbe essere protetta dalle lesioni.
  • Per non provocare un'esacerbazione della psoriasi, è necessario rafforzare il sistema immunitario, proteggersi dal raffreddore e dalle infezioni virali respiratorie.
  • Le cause esatte della psoriasi non sono note, ma è stato confermato che lo stress la aggrava. Pertanto, i pazienti devono cercare di proteggersi dalle emozioni negative, dallo stress emotivo e dalla stanchezza. Dormire a sufficienza è essenziale.

Corsi di terapia vitaminica

prendendo preparati vitaminici per la psoriasi

Quali vitamine sono utili in caso di malattie della pelle?

  • Retinolo (vitamina A).
  • Vitamina D.
  • Vitamina E.
  • Vitamina C.
  • Vitamina B.

La psoriasi è una malattia cronica della pelle che cambia completamente la vita di una persona. Non è difficile diagnosticare la malattia, perché le eruzioni psoriasiche "marchiate" sono ben note a qualsiasi dermatologo. Le cause delle lesioni cutanee non sono ancora state stabilite con precisione e non è stato inventato un rimedio efficace per sbarazzarsene: né crema, né ormoni, né unguento per la psoriasi garantiscono una cura completa. Ma non disperare! Dovresti sempre ricordare che questa non è una malattia mortale e con un trattamento adeguato, dieta, misure preventive e cure termali puoi ottenere una remissione stabile.